W3C

  • W3C.it » 
  • News dal W3C » 
  • Il W3C Invita a presentare osservazioni sul First Draft di Use Cases and Requirements for Mapping Relational Databases to RDF

Il W3C Invita a presentare osservazioni sul First Draft di Use Cases and Requirements for Mapping Relational Databases to RDF

Il RDB2RDF Working Group ha pubblicato il First Public Working Draft di Use Cases and Requirements for Mapping Relational Databases to RDF. La necessità di condividere i dati con i collaboratori motiva i responsabili e gli utenti di database relazionali (RDB) a esporre dati relazionali sul Web di Dati. Questo documento esamina un insieme di casi d'uso nei settori scientifici e industriali, rilevando dati relazionali e esponendoli in modelli conformi a schemi RDF condivisi. Questi casi d'uso espongono un insieme di requisiti funzionali per esporre dati relazionali come RDF nel RDB2RDF Mapping Language (R2RML). Per saperne di più si consulti Semantic Web Activity.